fbpx

QUALCOSA DI FERMO (O DI MOSSO)!

FOTO ARTISTICA PANNING

Anche nella fotografia sportiva c’è sempre qualcosa di “fermo” sebbene il tutto sembri veloce, e a me piace cercare quello che sembra non esserci.

Nella velocità c’è sempre quel particolare immobile che sembra sfidare tutto il resto in un inno all’anticonformismo.

E’ un lunedì di gennaio e al mare tira una brezza pungente, la pista è stata allestita per “La Ruspadina della befana” una gara pane e salame ma dove si da del gran gas, oh sì sono visti piloti del mondiale eh! ma non si fanno nomi.

Comunque già che c’erano la lasciano allestita per tutto l’inverno (ogni tanto c’è qualcuno che fa qualcosa di interessante) poi sono costretti a piantare gli ombrelloni.

Scattare in ambiente ostile mi piace mi fa sentire vivo, e una cosa fisica mi piace sentire il contatto col suolo con l’ambiente essere dentro l’azione, e ok mangiare anche un pò di sabbia.

Per quanto riguarda la tecnica ho usato una 450d con lo zoom standard 55-250 Canon.

Tempi lenti da 1/10 a 1/40 diaframma e ISO sono parametri che poco mi interessano e li lascio su auto.

Naturalmente uso la tecnica del panning inseguendo il soggetto.

la postproduzione oltre a  riguardare lo sviluppo del raw… ah ma questa ve la racconto un’altra volta….

Chiudi il menu